Categoria: Riflessioni

Viaggiare non significa comprare un biglietto aereo

Viaggiare non significa prendere un biglietto aereo

Si vive nella convinzione, o nella piacevole e comoda idea, di pensare che viaggiare presupponga l’acquisto di un biglietto aereo. Confesso di aver fatto parte di questa cerchia anche io, per diverso tempo, fino a che non ho iniziato a capire l’importanza di visitare e scoprire anche il territorio che mi circonda. L’errore più frequente …

Non lasciamo che i social rovinino i nostri viaggi

Non lasciamo che i social rovinino i nostri viaggi

Ciò che ha scaturito in me questo pensiero è stato un video che ho visto l’altro giorno, di una ragazza che si era creata, quasi per caso, una carriera su instagram. Quanti di noi usano Instagram al giorno d’oggi? Quanti di noi si fanno un paio di selfie al giorno che, modificati, sembrano quasi foto …

Esiste la destinazione giusta, al momento giusto?

destinazione giusta

La scelta della destinazione, nella programmazione di un viaggio, non è sicuramente cosa da poco, ma esiste una destinazione giusta per il momento che si sta vivendo della propria vita? La vita è un’insieme di imprevisti, si può cercare di darle una direzione, ma qualcosa capita in continuazione e non sempre si ha la capacità …

Ma tu… ci credi ai Nomadi Digitali?

nomadi digitali

Hai mai visto un nomade digitale? Si, lo so: ci sono le storie che vengono condivise su Facebook, quelle che passano di tweet in tweet, interi siti ne parlano e perfino articoli di famose testate e trasmissioni radiofoniche vengono dedicati al fenomeno; anche i giornalisti professionisti – quelli che dovrebbero farsi vanto di andare sempre …

Buon compleanno Travelling with Liz!

Buon compleanno Travelling with Liz

Ebbene siamo arrivati a tre, buon compleanno Travelling with Liz. L’anno scorso quando ho festeggiato i due anni del blog, con Enrico di Bassa Velocità ci eravamo lasciati che io avrei dovuto imparare a fare le torte e lui un pochino di Seo… non so chi dei due abbia mantenuto la promessa, fatto sta che …

Lettera ad un viaggiatore immobile

viaggiatore immobile

Caro viaggiatore immobile, oggi il mio pensiero va a te, che ti soffermi sulle pagine che parlano di viaggi, che incolli il naso fuori dal finestrino dell’autobus andando a lavoro cercando di scorgere le montagne in lontananza pensando “forse un giorno riuscirò a prendermi quel tempo che tanto voglio per me e che non riesco …