Cosa vedere a Berlino: mini-guida e consigli pratici

cosa-vedere-a-berlino
Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

È sempre difficile decidere cosa vedere a Berlino, specie se si parte per un weekend. Io ho la fortuna di avere una carissima amica che ormai vive lì da qualche anno e che vado puntualmente a trovare.

Berlino è una città ricca di storia e dalle mille e una cose da vedere, ecco perché ho creato una mini-guida di Berlino, perché possiate organizzare meglio il vostro viaggio.

Cosa vedere a Berlino

IL MURO – Berliner Mauer

Non si può andare a Berlino e non fermarsi un attimo a vedere il famoso muro, non solamente per le affascinanti espressioni d’arte di cui è ricoperto, ma per il significato simbolico e storico che ricopre.

CONSIGLIO: Fermatevi a vedere le piccole “spiagge” che si affacciano sul fiume, con annessi locali, anche a Berlino si può andare al mare, o quasi!

LA PORTA DI BRANDEBURGO – Brandenburger Tor

Porta in stile neoclassico alla fine della Unter den Linden, conosciuta per essere il simbolo vero e proprio della città. Affascina, senza ombra di dubbio, sia vista di notte che di giorno.

PREZZO: Gratis, ma si può lasciare un’offerta.

IL PALAZZO DEL PARLAMENTO – Bundestag

Per vedere il palazzo del parlamento bisogna che prenotiate in anticipo, io ancora devo riuscire ad entrarci perchè mi prendo sempre in ritardo e non trovo mai posto, ma è nella list delle “cose da vedere a Berlino prima di morire”, perchè vedere la città dalla cupola deve esser qualcosa di spettacolare.

L’ISOLA DEI MUSEI – Museumsinsel

Un intero complesso di musei raccolti in un isola, qui si trovano: il Bode-Museum, Altes Museum, Pergamonmuseum, Neues Museum e il Alte Nationalgalerie.

LA COLONNA DELLA VITTORIA – Siegessäule

Al centro del Tiergarten, fu eretta per commemorare la vittoria della Prussia sull’Austria e la Francia. Consiste in una colonna su un basamento elaborato, con in cima una statua dorata, una donna, la vittoria.

seigessule

IL DUOMO DI BERLINO – Berliner Dom

Bellissimo e d’impatto, sia dall’esterno che dall’interno, merita una visita dal momento che è possibile salire fino in cima e percorrere la cupola principale, regalandosi una visione della città a 360 gradi.

PREZZO: 7 euro

ALEXANDER PLATZ

Centro della vita tedesca, ricca di centri commerciali e negozi, famosa per la torre della televisione, salendo si gode di una vista su tutta la città!

PREZZO: da 13 euro (per salire sulla torre)

MEMORIALE PER GLI EBREI ASSASSINATI IN EUROPA -Holocaust-Mahnmal

A me personalmente è piaciuto molto, non solamente per il suo significato, che comunque è un modo per i berlinesi di scusarsi per gli errori commessi in passato e onorare la memoria di tutti gli ebrei uccisi durante la seconda guerra mondiale, ma anche per come è strutturato. Il monumento è composto da più di 2000 stele, su diversi livelli.

Cosa vedere a Berlino di particolare

BUKER DI GESUNDBRUNNEN

Bunker costruito durante la seconda guerra mondiale, di cui parlo più nello specifico nel post dedicato: visita al Bunker di Gesundbrunnen.

CASTELLO DI CHARLOTTENBURG – Schloss Charlottensburg

L’ho messo tra le cose particolari da vedere a Berlino perchè solitamente non è la prima cosa che si va a vedere. Il palazzo è molto bello e si divide in due parti, la parte barocca e quella rococò e si può decidere di acquistare un biglietto che le comprenda entrambe o vedere solo una delle due sezioni.

PREZZO: 8 euro per la parte rococò, 17 euro entrambe.

Charlottensburg cosa vedere a berlino

Consigli pratici per visitare Berlino

  • Visitate Berlino in bicicletta e usano i mezzi pubblici, noleggiare una macchina non serve, la città è perfettamente collegata in ogni suo punto e il tutto è reso più semplice della app BVG, che vi trova la soluzione per arrivare dal punto A al punto B.
  • Assaggiate i piatti tipici e non fermatevi nei ristornati italiani, l’Italiano mangiatelo a casa. Posso eventualmente suggerirvi un ristorante arabo dove ho mangiato davvero bene: il Casalot.
  • Non attraversate mai la strada con il rosso, la polizia vi multa: 10 euro se siete a piedi, 20 euro se siete in bicicletta.
  • Fate sempre il biglietto sui mezzi, i controlli qui esistono e son frequenti!
  • Camminate, questo l’ho sempre detto, createvi un itinerario oppure perdetevi per la città.
  • Abbiate pazienza con i tedeschi, sono ligi al dovere, ma non sono “calorosi” quanto noi italiani.

Liz

Liz

Ciao, io sono Elisa Pasqualetto, ma tutti ormai mi chiamano Liz. Sono nata a Venezia, anche se le voci dicono che non ci viva più nessuno.
Nella vita lavoro freelance come Social Media Manager e Copywriter, mentre questo blog è solo una finestra sulla mia più grande passione: il viaggio.
Liz

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

4 thoughts on “Cosa vedere a Berlino: mini-guida e consigli pratici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *