inseguire un sogno
Riflessioni

Come inseguire un sogno

Spread the love
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

inseguire un sognoDopo la prima giornata di stage decisamente da panico (organizzazione pari a zero, aspettative troppo alte e chi più ne ha più ne metta) mi è capitato tra le mani un video che mi ha ricordato una cosa ritengo fondamentale: mai smettere di inseguire un sogno.

Sono sicura sia capitato a tutti di avere quelle giornate in cui abbattersi risulta così semplice che non si fa nemmeno fatica a farlo, o quei momenti in cui tutto sembra andare storto e non si vede la fine del tunnel, capita anche a me in continuazione.

I viaggi per me rappresentano un modo di evadere da questa situazione, evadere nel vero senso della parola perchè spesso mi sento chiusa in una gabbia, piccola e stretta, dove sono costretta a rimanere in posizione ricurva. Questa è più o meno la sensazione, ma l’unica cosa che mi tiene vigile è il fatto di avere un obiettivo, e sapere come inseguire un sogno, il mio sogno.

SCEGLIERE L’OBIETTIVO

La scelta dell’obiettivo, vale a dire il sogno da inseguire, è la cosa più importante, deve essere qualcosa di realmente importante, qualcosa per cui si farebbe di tutto per poterlo raggiungere. Non deve essere necessariamente un obiettivo da raggiungere in breve tempo, si possono anche programmare obiettivi a lungo termine. Quest’anno ho due sogni da inseguire: concludere l’università e ricominciare a viaggiare.

LA SCADENZA

Porsi una scadenza, in modo da spronare il nostro io ad inseguire il sogno fino in fondo, e sapere di non avere tutta la vita per farlo, altrimenti si comincia a tentennare. É come prendere un biglietto open con validità un anno, si sa che entro l’anno si dovrà compiere quel viaggio, ma passato l’anno, sarà persa anche l’occasione, o per lo meno non avrà lo stesso sapore.

CIÒ CHE STA NEL MEZZO

Tutto ciò che faremo per inseguire un sogno, il nostro, dovranno essere motivo di arricchimento culturalmente, professionalmente, socialmente, non ha importanza, ciò che veramente importa è che siano finalizzate al raggiungimento dell’obiettivo finale.

Non bisogna perdere la speranza, non bisogna smettere di inseguire un sogno anche se ci sembra impossibile, perchè nel momento in cui noi lo crediamo possibile allora sarà a portata di mano. Queste cose le dico soprattutto a me stessa, e forse cerco solo di autoconvincermi, ma credere in me stessa è la forza che mi permette di sognare e di pensare che un giorno realizzerò il mio sogno.

Ogni viaggio, come ogni esperienza lavorativa e non, rappresenta per me un tassello di un puzzle così grande che sembra impossibile da finire, badate bene, ho detto “sembra” perchè la scatola dei puzzle la vendono con dentro tutti i pezzi, sta a noi cercare di non perderli per non lasciarlo incompleto!

Questi sono i  tre semplici punti su come inseguire un sogno che ho deciso di intraprendere per il mio 2014, magari funzionano, l’unica cosa da fare è provare!

Liz

Liz

Ciao, io sono Elisa Pasqualetto, ma tutti ormai mi chiamano Liz. Sono nata a Venezia, anche se le voci dicono che non ci viva più nessuno.
Nella vita lavoro freelance come Social Media Manager e Copywriter, mentre questo blog è solo una finestra sulla mia più grande passione: il viaggio.
Liz

Spread the love
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ciao, io sono Elisa Pasqualetto, ma tutti ormai mi chiamano Liz. Sono nata a Venezia, anche se le voci dicono che non ci viva più nessuno. Nella vita lavoro freelance come Social Media Manager e Copywriter, mentre questo blog è solo una finestra sulla mia più grande passione: il viaggio.

7 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers