viaggiare leggeri
Consigli di viaggio,  Informazioni per chi viaggia

Travel light: come viaggiare leggeri con il solo bagaglio a mano

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

viaggiare leggeriIl peso della valigia è sempre un dramma, adesso poi che le compagnie low cost fanno sempre pagare in aggiunta in bagaglio da stiva, si cerca sempre di ottimizzare lo spazio in valigia e viaggiare leggeri con il solo bagaglio a mano. Il problema salta fuori quando non si presta attenzione a quanti chili sono permessi in cabina e a quanti “pezzi”. Per anni compagnie come Easyjet o Ryanair non permettevano la borsetta da donna oltre al bagaglio a mano, ora le cose stanno cambiando, ma il problema del viaggiare leggeri si pone comunque. 

Se si viaggia con Easyjet, il problema del peso, per quanto riguarda il bagaglio a mano, proprio non si pone, ma con tutte le altre compagnie bisogna starci attenti, perchè se si hanno a disposizione 12 kg è un discorso, se si deve viaggiare una settimana con 5 kg di bagaglio a mano è un altro, va bene viaggiare leggeri, ma vi assicuro che io stessa farei fatica ad organizzarmi, quindi in questo caso un consiglio spassionato: spedite il bagaglio!

1. PORTARSI LO STRETTO NECESSARIO

Se una volta erano le donne quelle che si presentavano in aeroporto con un bagaglio a mano dalle dimensioni improponibili, credetemi, ora gli uomini ci fanno una spietata concorrenza. Gli asciugamani se andate in hotel lasciateli pure a casa, il phon se è estate è decisamente superfluo, come anche portarsi 4 paia di scarpe col tacco, una decina di maglioni in abbinata con altrettanti pantaloni e borse. Se proprio, proprio avete paura che non vi bastino i capi di abbigliamento che vi portate dietro o se avete la tendenza a sporcarvi di sugo ogni volta che mangiate un piatto di pasta, vi svelo un segreto: esistono le lavanderie, dette Laundry, dove si possono lavare i vestiti!

2. SCEGLIERE IL TIPO DI BAGAGLIO A MANO GIUSTO

I trolley rigidi possono essere bellissimi ma poco pratici: fanno fatica ad entrare negli espositori, così come quelli con le ruote esterne rispetto alla superficie della valigia stessa. Oltretutto, i trolley rigidi pesano, molto più di uno zaino o di una borsa da palestra, quindi su quella decina di chili a disposizione, già 2 sono persi utilizzando questo tipo di bagaglio a mano. Viaggiare leggeri significa preferire lo zaino al trolley, o per lo meno una valigia che non pesi l’ira del Signore già da vuota: fatevi furbi.

3. ESISTONO I SUPERMERCATI ANCHE ALL’ESTERO

A meno che non stiate partendo per il terzo mondo, ma dubito che in questo caso andreste con il solo bagaglio a mano, ricordatevi che i supermercati esistono, per cui tutte le cose pesanti come i prodotti da bagno, oltre a togliervi il grosso problema dei liquidi in cabina, possono essere comprate direttamente in loco, facendovi viaggiare leggeri o per lo meno un pochino più leggeri.

4. NON TUTTO VA IN VALIGIA

Tanto per fare un esempio pratico, spesso le regole di compagnia prevedono che si possa portare, oltre al bagaglio a mano, anche il pc portatile, io sono solita portarlo in viaggio per mia comodità, ma mi rendo conto che metterlo nel bagaglio a mano non favorisca il viaggiare leggeri, per cui se si ha la possibilità di lasciarlo fuori, tanto meglio. Se poi vi trovate che al momento dell’imbarco il bagaglio supera il limite consentito, beh la soluzione è una: mettetevi addosso tutto ciò che potete!

Liz

Liz

Ciao, io sono Elisa Pasqualetto, ma tutti ormai mi chiamano Liz. Sono nata a Venezia, anche se le voci dicono che non ci viva più nessuno.
Nella vita lavoro freelance come Social Media Manager e Copywriter, mentre questo blog è solo una finestra sulla mia più grande passione: il viaggio.
Liz

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ciao, io sono Elisa Pasqualetto, ma tutti ormai mi chiamano Liz. Sono nata a Venezia, anche se le voci dicono che non ci viva più nessuno. Nella vita lavoro freelance come Social Media Manager e Copywriter, mentre questo blog è solo una finestra sulla mia più grande passione: il viaggio.

8 commenti

  • Elisa - Tripvillage

    Io ho sempre viaggiato con il bagaglio da stiva ma da quest’anno per IL viaggio vorrei partire con il solo bagaglio a mano! Questo post cade a fagiulo 🙂
    Direi che solo il bagaglio a mano è essenziale per chi viaggia tanto come noi, si è più comodi e con il tempo ho visto che tante cose erano inutili..

    • Liz Au

      Bravissima, hai colto lo spirito del post, di certo anche fare viaggi lunghi con un bagaglio a mano è comodo per via del trasporto dello stesso, o per lo meno io mi trovo meglio anche perchè in questo modo si evitano fastidiose attese al carosello per il ritiro della valigia…

  • Danila

    Ahahah Liz il gemello più ordinato del mio ultimo post ahahaha
    Io sono migliorata molto negli anni… le prime volte che sono partita da sola ho portato con me zaini e valigie così pieni da non riuscire a trascinarli, ora porto così poche cose da doverne andare a comprare di altre.
    Però per quanto riguarda le cose tecnologiche sono brava, non dimentico nulla 😀

    Un abbraccio e buona giornata :*

    • Liz Au

      Appena ho letto il tuo ho pensato proprio che ci fosse della telepatia in un certo senso, anche Martina di Pimpmytrip ne ha scritto uno sugli ostelli… 😛

  • ablondearoundtheworldwp

    Consigli utilissimi, soprattutto quello del trolley giusto! Certi trolley pesano un casino già di per se, ed è un agonia non solo portarseli dietro, ma non si possono nemmeno riempire come si deve. Lo zaino poi, è la miglior cosa, come hai detto tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers