Europa,  Italia

Dove mangiare a Firenze spendendo poco

panino col lampredotto dove mangiare a firenze spendendo poco

Se avete programmato  un paio di giorni nel capoluogo toscano – magari spendendo un sacco di albergo per far colpo sulla vostra metà – forse, vi interesserà sapere dove mangiare a Firenze spendendo poco.

Durante i miei due giorni qui sono andata in perlustrazione, ma potendo sfruttare solo un paio di pasti, vi propongo due locali lowcost.

ORAZIO IL MICHELANGELO DEL LAMPREDOTTO

Più che una cosa da vedere a Firenze è una cosa da assaggiare, si tratta del Trippaio del Porcellino, perchè il suo “carretto verdolino” si trova nella Piazza del Mercato, dove si trova la famosa fontana del Porcellino. Orazio, il Michelangelo del lampredotto, è diventato famoso per la sfida con il noto Chef Rubio, e io sono andata a provare questo piatto tipico toscano proprio qui!
Il lampredotto, per chi non lo sapesse, è uno dei quattro stomaci del bovino, l’abomaso. Ero scettica anche io all’inizio, ma provatelo con della salsa verde e non ve ne pentirete! Spendendo poco si ha la pancia piena!

Costo del panino: 3,50 euro

dove mangiare a firenze spendendo poco, bondiLE FOCACCINE DEL BONDI

A pochi passi dal Duomo c’è un altro posticino dove mangiare a Firenze spendendo poco, ed è la focacceria Bondi, che si trova in via dell’Ariento 85, nascosta dietro le bancarelle di borse in pelle e poster della città.

Il locale è piccolo, si compone di una sola saletta con tavoli e panche in legno. Di fronte all’entrata il banco dove vengono preparate le famose focaccine. Il prezzo varia dal tipo e la quantità di ingredienti che si scelgono, potete creare la vostra focaccine personalizzata oppure scegliere tra quelle scritte nel menù affisso alla parete.
Quali ho assaggiato io?

  • prosciutto crudo e mozzarella
  • pesto e crema di formaggio
  • salsiccia, funghi e mozzarella
  • salsiccia e cipolle col pomodoro
  • salsiccia e gorgonzola

Le focacce vanno da 2,50 euro a 4,00 euro. Non c’è servizio al tavolo, e non preoccupatevi non le ho mangiate tutte da sola!

Per conoscere altri posti dove mangiare a Firenze spendendo poco, vi segnalo il post di Claudia di Viaggi Verde Acido,  e, notate bene, lei ci vive!

 

Ciao, io sono Elisa Pasqualetto, ma tutti ormai mi chiamano Liz. Sono nata a Venezia, anche se le voci dicono che non ci viva più nessuno. Nella vita lavoro freelance come Social Media Manager e Copywriter, mentre questo blog è solo una finestra sulla mia più grande passione: il viaggio.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.